Cristoforo Colombo .. era numanese??

Ogni tanto un pensiero a Cristoforo Colombo mi capita di farlo perchè fece l'impresa di varcare le Colonne d'Ercole abbattendo le convenzioni dell' epoca ....

Divinò un mondo e fu deriso
lo scoprì e fu calunniato
lo diede a un re
e n'ebbe catene
O sacro, infelicissimo capo
solo ti fu giusta la morte
che t'asilò gloriando nell'infinito
Mario Rapisardi
poeta catanese

qui in un primo maldestro tentativo



e qui nella versione definitiva "director's cut"
riveduta e corretta con aggiunta di
sottotitoli per non udenti


Commenti

  1. Bello dee zzzio17 febbraio 2009 16:05

    Pochi come Colombo sono stati così tanto spunto letterario. Per l'impresa, la rottura delle convenzioni, la caparbietà, il destino. Il misticismo, direbbe qualche cattivo dde zzzio.

    Io non sarei qui senza il buon Colombo, giacchè nacqui dal grembo di una nata a Lima-Perù...dove peraltro si trova anche in questi giorni, inviandomi foto raccapriccianti e vacanziere che mi fanno girare non di poco gli zebedei, visto i giorni che invece ho dovuto passare io, senza ovviamente farne menzione e mascherando di gaiezza la mia cupa voce.

    Tra i tanti omaggi al navigatore genovese, amo molto la canzone (più poesia per la verità) omonima di Guccini.

    Isabella è la grande regina
    Del Guadalquivir
    Ma come lui è una donna convinta che il mondo non può finir lì
    Ha la mente già tesa all'impresa
    Sull'oceano profondo
    Caravelle e una ciurma ha concesso
    Per quel viaggio tremendo
    Per scoprire di un mondo lontano ed incerto che non sa si ci sia
    Ma è già l'alba e sul molo l'abbraccia una raffica di nostaglia

    E ancora mio caro zio....

    E' da un mese che navica a vuoto
    Quell'Atlantico amaro
    Ma continua a puntare l'ignoto
    Con lo sguardo corsaro
    SARA' FORSE UN'ASSURDA BATTAGLIA
    MA IGNORARE NON PUOI
    CHE L'ASSURDO CI SFIDA PER SPINGERCI AD ESSERE FIERI DI NOI...

    E così sia...siamo in ballo e balliamo, e già che siamo stati gettati nell'oceano della vita...non ci resta che navigare...

    RispondiElimina
  2. grazie delle belle parole
    Marcelino pan y vino

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

I paccasassi

Balleri, curiosi frutti del Conero

Eravamo in 3 milioni nel Settembre 1971