Saremo meno tranquilli??

Una legge regionale, la n. 11/2002, finanzia la sicurezza con contributi da erogare ai comuni che si attivano in questo senso.
Dal 2002 è quindi scattata l'operazione "estate tranquilla" che vedeva i comuni ... "fratelli cortelli" di Numana e Sirolo portare avanti uniti e con sinergie tra pubblico e vigilanza privata, la suddetta operazione volta a far dormire tranquilli i cittadini e le migliaia di turisti che arrivano d'estate.
Erano previsti 29.700 €uri che sono invece finiti, in un rush finale che ha visto l'auto esclusione di Falconara con successivo piazzamento al primo posto dei coneraschi, alla Media Vallesina .. che non so se sia una scuola dell'obbligo ...
eh eh he (siccome era scritto Media con M maiuscola ..)
Delusione e pronto ricorso al Tar da parte del comune di Numana, vero e proprio promoter della iniziativa citata.
Che succederà adesso?? dovremo starcene tappati in casa??
Io per sicurezza metterò l'antifurto alla canoa ... e vigilerò

Commenti

  1. Effettivamente d'estate c'è un gran giro di turismo e credo che la sicurezza sia intesa anche come assistenza ai bagnanti, oltre che naturalmente assistenza notturna alle spiaggie e strade di Numana e Sirolo.
    Perdere i fondi per questa causa significa solo una cosa: più multe per tutti e più parcheggi...a pagamento per tutti.
    Del resto...senza poter per nulla biasimare i "capi di comune"...alla sicurezza non si comanda!!!

    Antonino Zichichi

    RispondiElimina

Posta un commento

tra i post più popolari

I paccasassi

Parcheggiare a Numana d'estate

Balleri, curiosi frutti del Conero

Mangiare diverso a Numana - La Torre street food

Il Crocifisso di Numana