Volete il porto??


Il Piano regolatore generale dovrebbe essere completato entro la fine dell'anno e saranno quattro università italiane (Ancona, Bari, Padova e Trieste) in gara per decidere chi dovrà verificare, in tutti gli aspetti , il modello matematico del Piano.
Si dovranno simulare i vari interventi per il nuovo porto valutandone l'efficacia e l' impatto ambientale , per essere in grado di scegliere ovviamente quello più idoneo e rispondente.
Sulle caratteristiche tecniche del porto si sa poco o nulla e in mezzo alle tante congetture si sta facendo strada il partito dei contras opposto ai favorevoli nonché fautori e fin qui niente da segnalare di diverso dalle solite posizioni .. dei locali: dalle ns parti, da sempre esiste il dialogo .. o si o no e arrivederci.
Mentre sembra sicuro che l'imboccatura del nuovo porto sarà orientata a nord e che l'investimento finanziario sarà più o meno di 20 milioni di euro, divisi tra Ministero, Regione, Unione Europea e anche privati si da per certo che l'eventuale spostamento della diga foranea verso il largo ridurrà gli spazi di balneazione a ridosso del medesimo.
Se ne parlerà ancora e parecchio, anche dopo la sua realizzazione a quanto pare, vista la sua struttura "quasi avveniristica", che prevede ulteriori collegamenti col centro storico e punti panoramici: io ad esempio un bel ascensore come quello del Passetto lo vedrei bene ...

Commenti

tra i post più popolari

Balleri, curiosi frutti del Conero

I paccasassi

Il Crocifisso di Numana

Multe estive a Numana

Le fisarmoniche Frontalini