Strangozzi ai gamberoni

dal sito di Wikipedia leggiamo:
Gli strangozzi sono una pasta lunga a sezione quadrata o rettangolare, tipica del comprensorio Folignate-Spoletino ma diffusi anche in tutta l'Umbria, nelle Marche e nel Lazio. Sono chiamati anche, a seconda delle zone, stringozzi, strengozzi, strengozze, strozzapreti o, come nel ternano, ciriole. L'aspetto è molto simile a quello dei tagliolini ma, a differenza di questi, non sono all'uovo.
e detto che vale la pena approfondire l'argomento sul sito di cui sopra, passo direttamente all'introduzione del piatto ... andato in onda sulla mia tavola a pranzo del giorno della Vigilia e pertanto antecedente lo "stocco" della cena e che ha visto, come degni interpreti del condimento, dei gamberoni formato gigante o come li chiamano gli americani KING-PRAWNS. Li ho mondati degli intestini e .. adagiati con cura in un soffritto di aglio e scalogno, peperoncino, un goccio di vino bianco, qualche pomodorino spezzettato e del prezzemolo tritato alla fine.
Mi scuso per la mancata "consecutio temporale" dovuta semplicemente al fatto che il Natale è un qualcosa di magico, senza tempo o che dilata il tempo tanto vorremmo non finisse mai: è l' Evento atteso tutto l'anno e il resto è solo contorno ... come questo piatto... buona visione

Commenti

tra i post più popolari

I paccasassi

Parcheggiare a Numana d'estate

Balleri, curiosi frutti del Conero

Il Crocifisso di Numana

Mangiare diverso a Numana - La Torre street food