Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2010

Life in a day – la vita in un giorno

Immagine
Ridley Scott è uno dei più grandi registi di cinema in circolazione e fin dal suo esordio, l'opera prima The Duellist - I Duellanti, è entrato stabilmente nella mia personale classifica di Cinema ai primi posti. Ebbene gli è venuta l'idea di creare un film documentario "la vita in un giorno", con Kevin McDonald, LG, Sundance Film Festival e You Tube e come si legge nel canale youtube dedicato un esperimento cinematografico storico per creare un film documentario generato dagli utenti e girato in un unico giorno il 24 luglio 2010 Ridley spiega il senso dell'iniziativa e sue considerazioni sulla vita e così ho deciso di girare un breve video e di inviarlo. Lui parla di albe e tramonti e in generale di cosa possa rappresentare per ognuno di noi un particolare momento della vita, vuole cogliere le sensazioni degli autori dei vari video da tutto il mondo e montarli insieme per testimoniare una giornata di vita sulla Terra. Ho fatto come diceva e ho preso la videocamera, n…

Numana tra(ballante+montana)

Immagine
il ventarò ha portato freschezza e temperature "vivibili" anche se ha movimentato la domenica scorsa .. il titolo spiegato alle masse .. pone in evidenza quel tra in comune a ballante e montana, un giochino di parole per dire che la mano era  traballante a causa del vento di tramontana .. in compenso ne è venuto fuori un buon video tutto sommato e che spiega inequivocabilmente la giornata trascorsa Peer Gynt Suite No. 1: Morning Mood di Edward Grieg

Ventarò

Immagine
è il nome che diamo a Numana al Maestrale forte, quello che porta freschezza e toglie l'umidità. In genere arriva in Adriatico smorzato dagli Appennini e non è mai "invadente" come nel Tirreno anche perchè subisce da noi l'ulteriore ostacolo del monte Conero che lo fa girare creando situazioni estremamente favorevoli agli amanti del surf e negli ultimi anni anche ai temerari del sempre più coinvolgente kite-surf, il surf-aquilone che vede i suoi protagonisti radunarsi alla foce del Musone dove hanno la loro base di partenza ... nel video la calma giornata iniziale e con l'arrivo del vento la frenesia di "armare" in fretta ogni tipo di imbarcazione a vela compreso laser che "scuffia


San Pietro al Conero

Immagine
Dopo le mura, un viale e un’ ampia porta d’ entrata, la prima che si presenta al visitatore è la Chiesa di S. Pietro. E' di forma rettangolare e, senza il.coro, misura mt. 24 x 12 x 8. Si ha cagione di credere che sia quella stessa che esisteva nel 1038, completata forse nel 1203, restaurata ampiamente dai Camaldolesi dopo che ne ebbero preso possesso, e più ampiamente ancora dai medesimi nel 1651. A ciò accenna la pietra posta nell’ interno sopra la porta maggiore: D. O. M. Aloysius Gallus Episcopus Anconae et Humanae Comes hanc aedem et aram in honorem principis Apostolorum XIV Augusti MDCLI solemni ritu consecravìt ac pro ejus anniversario XXX ejusdem assignavit. Il P. Luca lspano, autore di una cronaca camaldolese stampata a Venezia nel 1590 cosi parla della Chiesa L’ antica Chiesa che quivi fu ritrovata dimostra tanta arte che ci rappresenta il saggio e la perfezione della prisca architettura, imperciocché, oltre alla polita effigie, ed alla salda fermezza degli estremi muri di quad…

I Romitori del Conero

Immagine
Si parla in questa splendida pagina del Romiti dei Romitori (che strana ironia nel nome) ovvero di quegli uomini che attendessero al servigio di Dio e pregassero il Signore  per l' incolumità dei vivi e il riposo dei morti … e il luogo leggendo si prestava mirabilmente allo scopo, come tanti esempi nei posti più inaccessibili ma estremamente ameni, si possono incontrare in giro per l' Italia … Non è meraviglia che un luogo di tal genere, appartato da ogni rumore del mondo e confinante, per così dire, coll’ infinito, in tempi di grande pietà e di vivo fervore ascetico, sia divenuto meta di rifugio ad uomini che, anche senza essere ascritti a ordini religiosi propriamente detti, sentissero il bisogno di sottrarsi alla vita mondana, così piena di tumulti e di tempeste. Degli Eremiti che abitavano il Conero è incerta la storia, e non offrirebbe che scarso interesse. Ne trattò il Barili nei Romitori del Conero (gli storici di Numana) dai quali riassumiamo le nostre modestissime note…

Svarchi in festa

Immagine
Non sarà solo la SpagnaCampeon del Mundoa festeggiare … ma anche la gente degli Svarchi, frazione di Numana. Gli "svarcaròli" da qualche anno fanno le cose in grande e quindi non lasciatevi scappare l'occasione di partecipare a Pesce sotto le stelle che si terrà il 17 e 18 prossimi in Piazza dei Girasoli agli Svarchi con Paolo & Tania il sabato e con Roberto Carpinetti la domenica ad allietare i presenti con la loro musica in caso di maltempo verrà rimandata alla settimana seguente

Mondiali Sudafrica 2010 - Chiusura .... o Clausura

Immagine
La Spagna, che mai aveva disputato una finale ai Campionati Mondiali, è CAMPIONE DEL MONDO 2010!!!  La Spagna si aggiudica la finale dei Campionati Mondiali 2010 disputati in Sudafrica per 1 – 0. La marcatura decisiva arriva al 116° minuto quando ormai la partita sembrava avviarsi alla lotteria dei rigori. Il miglior giocatore della Spagna, INIESTA,  infrange per la terza volta nella storia del mondiale i sogni di gloria dell’Olanda con un tiro di collo destro a incrociare sul secondo palo. Una Spagna che ha stralciato tutte le statistiche, infatti nessuna squadra europea da quando esistono i Campionati del Mondo di Calcio aveva mai vinto il mondiale organizzato in una nazione dell’emisfero Australe. Da amante dello sport non posso far altro che ammettere la superiorità della Spagna in questo torneo, per una volta, il bel gioco ha trionfato anche sui moduli tipicamente difensivisti. La vittoria di questa squadra era, tra l’altro, già stata pronosticata dai bookmaker. Prob…

CAMPIONATI MONDIALI SUDAFRICA 2010 – ULTIMA SCENA

Immagine
Dopo colpi di scena continui già dai gironi di qualificazione, dopo aver visto una Francia eliminata ed umiliata, addirittura con la convocazione in Parlamento per il C.T. Raymond Domenech, dopo aver visto una Nazionale Italiana spenta, poco incisiva, addirittura imbarazzante, dopo aver visto uno splendido Ghana, sfortunato nei quarti di finale con l’Uruguay, con il rigore decisivo fermato dalla traversa all’ultimo minuto dei tempi supplementari e sbagliato proprio dal fuoriclasse della squadra, il n.3 Gyan…insomma dopo tante sorprese eccoci finalmente ad attendere la finale. Da buon italiano “praticante”, ovvero tifoso della propria nazionale, questa finale lascia un amaro in bocca…da una parte la Spagna, la squadra favorita alla vittoria da prima che il torneo iniziasse e dall’altra la cinica Olanda, outsider del torneo, con partite vinte, nella quasi totalità, segnando un solo gol più dell’avversario. I maggiori bookmaker danno favorita la Spagna con un moltiplicatore medio di 2.0…

Numana tifa Olanda?

Immagine
A giudicare dai colori sembrerebbe di si ... e detto tra noi a me non dispiacerebbe affatto, vuoi per la mitica Olanda degli anni 70 che non ebbe la meritata gloria arrivando seconda sia nel 1974 che nel 1978, e anche per la gente così simpatica e aperta che da sempre ci onora della propria visita ...
e ad ogni modo che vinca il migliore ..
palmam qui meruit feras ..
dicevano i latini

Ascensione al Monte Conero

Immagine
Dalla cima del Conero si gode uno stupendo panorama "Sorga o tramonti il sole" (Qual' è il miglior panorama d' Italia? - Ancona, 30-31 luglio 1912) "sia placido o burrascoso il mare, sereno il cielo o fosco di nuvole, o nereggi tempestoso l’Appennino, chi vuole per un istante godere la bellezza della natura, sieda sulla vetta del Conero." La migliore ascensione è quella che vien fatta alla buona stagione, nelle ore che precedono il giorno, in modo da essere alla sommità all’albeggiare. Il prof. Francesco De Bosis, che studiò scientificamente il Conero (Il Gabinetto di Scienze naturali - 1862, pag. 71), ci ha lasciato del suo panorama questa descrizione: "La luce d’ Oriente comincia dal discoprire i monti e gli scogli della Dalmazia, mentre le tenebre regnano ancora nei luoghi sottoposti verso Occidente. Non tarda però il sole ad apparire e innalzandosi grado grado sull’ orizzonte, toglie il velo a uno di quei quadri, dei quali la natura ha reso ridente …

SCIENZA E MISTERI Tipler e Drake: tra alieni e immortalità

Immagine
Ho letto questo bell'articolo sul sito ilsussidiario.net dove si parla di Alieni e possibili mondi popolati da forme di vita intelligente: 5000 pianeti secondo alcune stime. E poi si parla di "fisica dell'immortalità" e anche di "fisica del cristianesimo" dove si dice che i miracoli non violano le leggi della fisica ma solo la comprensione umana di ciò che queste leggi implicano. Insomma una buona lettura che dà tanti spunti di riflessione e che mi è particolarmente gradito sottoporvi, sono 4 pagine raggiungibili cliccando il link sottostante .. buona navigazione
SCIENZA E MISTERI/ Tipler e Drake: tra alieni e immortalità, quando il fisico è un detective di domande insondabili | Pagina 1

Tutte le domeniche d' estate

Immagine
Ovvero dell'impossibilità cronica di gestire al meglio (ma andrebbe bene anche alla meno peggio) l'incredibile flusso di bagnanti domenicali che ogni benedetta (ma sarebbe il caso di dire maledetta) domenica si riversa a Numana in cerca di quel refrigerio e di quel meritato e sacrosanto riposo che si merita. Negli anni abbiamo assistito a un immobilismo più che totale delle varie amministrazioni succedutesi, con un minimo variare di segnaletica e sensi di marcia alla continua ricerca di non dar fastidio a questa o quella categoria ma mai, e ripeto mai, a risolvere il problema della viabilità, individuando aree adatte alla sosta delle auto ed attrezzandole con navette al fine di trasportare poi la gente nelle spiagge. Oggi alla situazione caotica del traffico, questa nuova amministrazione, che a suo dire non ha i denari sufficienti a causa della passata, continuando un ritornello ormai trito e ritrito comune a tutta la politica nazionale, non partorisce niente di meglio che au…

Buona domenica di solleone

Immagine
Numana Alta vista dalla Torre
giornata di "spiagura" bonaccia
in questa prima calda domenica di luglio
Relax Take It Easy  ... cosa facile a dirsi ma difficile da realizzarsi
come vedremo nel post di domani che avrà per titolo: 
Tutte le domeniche d' estate
e conterrà considerazioni circa la scelta della nuova amministrazione
di far pagare parcheggi e navette ai tanti bagnanti dell' entroterra oltre
all'annoso problema viabilità che si riscontra in ogni week end.

Formidabili quegli anni ... rock 'n roll

Immagine
Casa Ricordi
Qui si narra di come il ns eroe con un balzo temporale ritorni dall'epoca studentesca a quella un pochino più giovane. Ovvero di come metta da parte l'eskimo e sempre con i capelli lunghi intraprenda un faticoso viaggio verso il primo concerto rock live: gli Atomic Rooster. Distavamo dall'agognata meta circa 65 km di strada statale e i mezzi a disposizione per 10 baldi giovani erano costituiti da 1 ciao, 1 lui e due altre non precisate forme a 2 ruote a marca Benelli. Ci incamminammo parte a piedi e parte..nopei come direbbe Totò; il ciaoche viaggiava solo, andava in avanscoperta allo scopo di esplorare il territorio che si voleva libero da vigili, polizziotti e affini. Il lui portava 2 persone, gli altri 2 motorini, talvolta 3, a sfinimento motore, mentre una coppia aitante procedeva a  piedi fin quando uno dei mezzi, dopo aver scaricato se ne tornava indietro a .. caricare. Fu lunghetta la cosa ma nemmeno tanto, era una regola di quei tempi e la passione per…

Un tocco di giallo

Immagine
Ecco come si presentano i campi in questo periodo ai piedi del Conero ... in realtà è stata una prova di invio in automatico dal telefonino direttamente nel blog .. diciamo una prova che è ben riuscita e che in futuro avrà di sicuro un seguito, magari dal mare per postare in tempo reale qualcosa di interessante