Ventarò

è il nome che diamo a Numana al Maestrale forte, quello che porta freschezza e toglie l'umidità. In genere arriva in Adriatico smorzato dagli Appennini e non è mai "invadente" come nel Tirreno anche perchè subisce da noi l'ulteriore ostacolo del monte Conero che lo fa girare creando situazioni estremamente favorevoli agli amanti del surf e negli ultimi anni anche ai temerari del sempre più coinvolgente kite-surf, il surf-aquilone che vede i suoi protagonisti radunarsi alla foce del Musone dove hanno la loro base di partenza ...
nel video la calma giornata iniziale e con l'arrivo del vento la frenesia di "armare" in fretta ogni tipo di imbarcazione a vela compreso laser che "scuffia.pardon



Commenti

tra i post più popolari

I paccasassi

Parcheggiare a Numana d'estate

Balleri, curiosi frutti del Conero

Mangiare diverso a Numana - La Torre street food

Il Crocifisso di Numana