Tempo di vendemmia


tratto da quotidiano.net - Cresce la produzione di vino (+ 5 per cento) e si conferma buona-ottima la qualità, ma saranno le condizioni meteo delle prossime settimane a dare il giudizio definitivo sulla vendemmia 2010 nelle Marche. E' quanto afferma la Coldiretti sulla base delle previsioni sulla raccolta effettuate dall’enologo Alberto Mazzoni, direttore dell’Istituto marchigiano di tutela. “Quello vitivinicolo è uno dei settori vetrina dell'economia della nostra regione, in quanto formidabile veicolo di promozione anche sui mercati esteri – spiega il presidente di Coldiretti Marche, Giannalberto Luzi –; perchè esprime i valori dell’identità e del legame con il territorio che nel mercato globale sono vincenti rispetto all’omologazione". "Lo conferma lo stesso aumento in valore delle esportazioni mondiali dell’8,4 per cento per i vini italiani - aggiunge il direttore Alberto Bertinelli - tra i mercati dell'Unione Europea (2,2 per cento) e quello statunitense (12,4 per cento)". Nelle Marche quest'anno la vendemmia è partita con almeno un paio di settimane di ritardo, complice il maltempo che continua a ritardare la maturazione della uve un po’ su tutto il territorio regionale. “Chi ha lavorato bene in vigna non dovrebbe avere alcun problema nonostante la pioggia – spiega Mazzoni, – ma sarà comunque importante avere il bel tempo per i prossimi giorni”. Esaurite le operazioni di vendemmia sulle varietà precoci (chardonnay, pinot, sauvignon), sono scattate quelle dei bianchi, verdicchio e trebbiano, mentre per i rossi, montepulciano in testa, bisognerà attendere la metà di ottobre. Complessivamente la produzione di vino dovrebbe attestarsi sugli 820mila quintali, il cinque per cento in più rispetto allo scorso anno. Circa l’ottanta per cento delle uve verrà utilizzato per la produzione di vini DOC e o DOCG.
Ricordo inoltre ai lettori che il monte Conero e i Castelli di Jesi sono le due plaghe di vini DOC più prossime ad Ancona;
Verdicchio, Vernaccia, Vinsanto, Rosso e Bianco Piceno, Rosso Conero sono i più importanti vini prodotti … PROSIT
foto tratte dal web

Commenti

tra i post più popolari

I paccasassi

Parcheggiare a Numana d'estate

Balleri, curiosi frutti del Conero

Il Crocifisso di Numana

Mangiare diverso a Numana - La Torre street food