Anche ai caprioli piace il Golf

foto indicativa tratta dal web
Che il Conero Golf Club fosse il luogo preferito dai cinghiali era risaputo, del resto abbiamo dedicato ampio spazio qui nel blog nella speranza che il problema potesse giungere a soluzione, 
ma l'aspetto nuovo della questione è rappresentato dall'incontro fortuito con un altro animale, del quale a parte i cartelli stradali, non avevo mai visto la presenza. Per la verità mi era stato segnalato da amici, ma come San Tommaso e vivendo nella zona da tanti anni avevo sempre considerato la cosa come ipotesi fantasiosa o alquanto remota dall'esser vera. Invece in settimana transitando di buon'ora lungo la salita del Coppo, un bell'esemplare adulto, a giudicare dall'altezza, mi attraversava la strada da destra e andava dentro al campo da golf proprio nei pressi dell'ingresso auto del medesimo. Ecco quindi che rinnovo l'invito a tutti quanti di procedere in auto con la massima prudenza e alle autorità competenti di porre in essere strumenti efficaci a scongiurare incidenti che stando ai quotidiani locali aumentano di giorno in giorno. La strada in questione è la SP 2 - Sirolo - Senigallia ma la cautela è d'obbligo anche nelle altre strade che attraversano o costeggiano il Parco del Conero. Nella speranza che possa servire. 

Commenti

  1. Anche a me è capitato di vederlo nei pressi di Massignano

    RispondiElimina

Posta un commento

tra i post più popolari

Balleri, curiosi frutti del Conero

I paccasassi

Il Crocifisso di Numana

Multe estive a Numana

Le fisarmoniche Frontalini