Omaggio a Groucho Marx


Passeggiando sulla spiaggia si possono incontrare tanti oggetti che l'incuria umana lascia o addirittura getta come fosse una discarica ...


essi tuttavia possono fornire spunto alla fantasia se chi li incontra riesce a vedere in loro un qualcosa che possa essere animato ...


e a me è venuto in mente LUI .. un grandissimo del cinema che approfitto per ricordare qui nel blog:
Groucho Marx la mente dei tre fratelli Marx .. che poi erano quattro se includiamo Gummo e anche cinque se citiamo Zeppo ... ma la madre volle che seguisse una strada "virtuosa" ...  rispetto ai fratelli Harpo e Chico che con la genialità di Groucho dissacrarono tutte le convenzioni umane e sociali dell'epoca e aprendo la strada fino ai giorni nostri tanto da essere ancora attualissimi e quindi senza tempo ...


come il mare nel suo incessante moto ...


o il fiume che porta da sempre le sue acque al mare e con esso si unisce da sempre penetrandosi a vicenda a seconda delle forze al momento disponibili ... e così a volte è il mare ad entrare nel fiume ..


mentre il fiume accoglie placido nel suo alveo le sue acque ... in un eterno ruolo che li vede entrambi ermafroditi ... ma forse mi son lasciato prendere la mano da LUI ...


che non c'è più e magari starà scherzando con gli Angeli ...


e chissà dove finiranno invece le tante creature viventi alla fine del loro ciclo vitale su questa Terra ...


come questa sogliola che "buttata dal mare" ha terminato la sua esistenza senza far rumore o arrabbiarsi per le cose terrene ... e a voi lascio un spazio di riflessione intimo se vorrete fermarvi per un attimo ...

Commenti

tra i post più popolari

Balleri, curiosi frutti del Conero

I paccasassi

Il Crocifisso di Numana

Multe estive a Numana

Le fisarmoniche Frontalini