Siamo liberi! Finalmente liberi!

varchi elettronici a Numana
Grazie alla segnalazione del lettore Emmebi in questo post (clicca se hai il coraggio), mi sono accorto che i varchi elettronici sono stati disattivati. Tanta era ormai l'abitudine che pur transitandovi giornalmente a piedi, non mi ero accorto, rassegnato ormai a questa scelta fatta per il territorio introducendo le micidiali telecamere due anni fa. Con un'ordinanza che ha ricordato a molti Badoglio per la concomitanza dell' 8 settembre, il sindaco Carletti ha decretato, con una settimana di anticipo sul previsto, la fine delle ostilità .. con gli automobilisti, che saputa la notizia, hanno organizzato caroselli su e giù per la Litoranea lasciandosi andare a scene di giubilo, mentre dalla soprastante Rupe Sermosi, (clicca se vuoi sapere cos'è la Rupe Sermosi) altri cittadini festanti, lanciavano coriandoli e fiori. Un'infermiera è stata immortalata mentre si lasciava andare ad un bacio languido e appassionato con un marinaio di passaggio. Questa la cronaca succinta dell'avvenimento anche perchè i festeggiamenti sono ancora in corso. L'importante è essere di nuovo e finalmente LIBERI!! (come recita il cartello del resto) .. di utilizzare una strada in ambo i sensi e per la quale paghiamo il bollo di circolazione e un'infinità di balzelli sulla benzina. Per nove mesi abbondanti si ritorna alla RES PUBLICA .. l'Italia dei Comuni è per ora sconfitta.
varchi elettronici a Numana
varchi elettronici a Numana

varchi elettronici a Numana

Commenti

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. "I have a dream"
    Pesci che saltellavano, moscioli che si accoppiavano con le vongole, targhe che si facevano fotografare ai varchi elettronici, aquiloni fatti con le multe svolazzare nel cielo,
    la corsia preferenziale cambiare colore, tartarughe liberate in mare rientrare in porto.
    Solo il sindaco, triste, piangente, avvilito aggrappato al palo di sostegno dei varchi elettronici, non si capacitava per non aver superato le oltre 13.000 multe dell’anno scorso. E’ solo un sogno. Bello sarà il risveglio per una, Numana finalmente liberata.

    MASSIMO BERTI

    RispondiElimina
  3. Caro Edoardo, devi sapere che dal mese di ottobre TUTTE ma proprio TUTTE le corriere che portavano dal Marcelli ad Ancona e viceversa saranno soppresse per tutte le domeniche. Ovvero molti giovani per andare in Ancona o a Numana dovranno ricorrere ai propri mezzi per tutto l'inverno. C'è di peggio oltre che a sopprimere le corriere di domenica hanno aumentato i prezzi dei biglietti dell'11% eliminando anche il poco sconto agli studenti. Un salasso per le famiglie. Tra l'altro la delibera regionale che autorizza 'aumento dei prezzi non cita la soppressione di 52 corse all'anno.
    Io sono di Camerano e vado a lavorare tutti i giorni con la corriera e ti posso assicurare che nessuno ha mosso una pagliuzza per affrontare l'argomento. Non sto a menartela sulle conseguenze per i giovani di Sirolo, Nemana e Camerano ma anche di anziani che utilizzavano il servizio per raggiungere i loro cari negli ospedali e altri luoghi.
    Concludo con la speranza che darai risalto a questa ingiustizia.
    MASSIMO BERTI

    RispondiElimina

Posta un commento

tra i post più popolari

Balleri, curiosi frutti del Conero

I paccasassi

Il Crocifisso di Numana

La festa di Cristo Re ... prologo

Le fisarmoniche Frontalini