Piatti della tradizione marchigiana: i Frescarelli

Frescarelli marchigiani
La tipica polenta di riso da condire con sugo rosso preferibilmente di salsiccia o prosciutto e spolverare poi con abbondante parmigiano o pecorino stagionato, ottima anche con sugo bianco di salsiccia, aglio e rosmarino tritato e volendo una costina di maiale da rosicchiare alla fine di questo straordinario piatto unico della tradizione povera culinaria marchigiana. Esiste anche la versione più antica e diffusa quando scarseggiava il riso ed era più facile avere della farina bianca e che consiste proprio nell'usare solo quest'ultimo elemento aggiungendolo pian piano all'acqua calda in modo da formare piccoli grumi simili al riso appunto e di una consistenza abbastanza simile e tale da confondere il palato .. è il caso di questi splendidi frescarelli gustati nel ristorante
Opera Nova Della Marca
60131 Ancona
Frazione Varano 127
nei pressi del nuovo stadio Del Conero. Per mangiarli è necessaria una prenotazione al nr. 071-2861093 perché è un piatto da preparare e gustare al momento.
Frescarelli marchigiani

Frescarelli marchigiani

Frescarelli marchigiani
 spolverati con abbondante parmigiano
Frescarelli marchigiani
In contemporanea mondiale su due siti seguitissimi e apprezzati in tutto il mondo .. questo e
nel video le fasi che preludono alla degustazione del piatto
Buon Appetito

Commenti

  1. Con l'aria che c'è stamattina andrebbero bene anche a colazione ... :)

    RispondiElimina
  2. Che buoni i "frescarelli"!!!
    Era il piatto preferito di mio nonno, pensa che a casa mia, li mangiamo, ancora oggi, utilizzando la "spianatora", come si usava nelle case dei "numanesi de 'na volta".

    RispondiElimina

Posta un commento

tra i post più popolari

Balleri, curiosi frutti del Conero

Multe estive a Numana

I paccasassi

Il Crocifisso di Numana

Le fisarmoniche Frontalini