Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2014

Paccasassi numanesi

Immagine
E' tanta la curiosità dei lettori nei confronti di questa pianta che ho deciso di rinfrescarla sul blog con altre foto recenti, alcune delle quali sono per me una piacevole scoperta. Intanto il post in questione è il seguente:I Paccasassiche potete sempre consultare in quanto contiene notizie scientifiche della pianta, nome latino, proprietà ecc.ecc. mentre qui mi volevo soffermare sul fatto, per me assolutamente strano, di averli rinvenuti addirittura in spiaggia a Numana, dove evidentemente qualche seme è riuscito ad attecchire nella ghiaia tipica dei nostri posti, rappresentando una cosa del tutto inaspettata. Sempre a Numana poi, passeggiando di buon mattino ecco in basso un bel mazzo che ha attecchito tra le pietre del Conero di una vecchia mura. Rispettoso delle regole li ho lasciati sul posto, ma vi confesso di averli già mangiati in ristorante a Portonovo, dove costituiscono da sempre parte integrante del locale antipasto - entratina. 





Un brutto incendio rovina la festa

Immagine
Purtroppo un incendio, le cui cause sono ancora da stabilire, ha distrutto le attrezzature che gli amici del comitato La Maretta avevano messo insieme in tanti anni di riuscite ed appassionate manifestazioni. A loro tutta la mia personale solidarietà. L'evento che aveva caratterizzato la fine della scorsa settimana e del quale ne avevamo dato risalto qui Benvenuta Estate 2014, ha avuto questo tragico epilogo la notte del sabato, quando attorno alle 3 di notte, un metronotte di servizio nella zona aveva dato l'allarme per il pronto intervento dei Vigili del Fuoco. Ma ormai c'era ben poco da fare e, a quanto si legge sui quotidiani, è andato in fumo praticamente tutto, dalle friggitrici ai frigoriferi e attrezzature varie. Un brutto colpo per tutta la comunità dal quale speriamo di poterci risollevare. Nelle foto scattate stamattina col telefonino si possono constatare gli effetti disastrosi dell'incendio.







Eccidio partigiano di Arcevia 1944 - 2014

Immagine
Colto al volo passeggiando sul lungomare. Pensavo dal titolo che fosse una delle tante ricorrenze su crimini perpetrati a danno dei cittadini o partigiani durante la dittatura nazi-fascista. Eccidio partigiano, c'era scritto nel manifesto, così avevo immediatamente realizzato che fosse un episodio che li vedeva vittime e mai, avvicinandomi, con grandissimo stupore, che ne fossero i carnefici. Informatomi sul web, ho appreso che questa ricorrenza viene celebrata ininterrottamente dal 1988 per ricordare queste 13 vittime innocenti, barbaramente assassinate perché ritenute conniventi con i tedeschi. Mi rendo conto che è un tasto molto delicato nel nostro paese, dove è più facile e lecito ricordare alcune vittime piuttosto che altre, ma essendo ormai avanti negli anni, questo non rappresenta certo un problema per me e molto volentieri ne do risalto, affinché la memoria per tutte le vittime di quel periodo oscuro sia la stessa e valga il rispetto per tutti coloro che hanno subito viol…