Auguri alle donne della mia vita e a tutte le donne

8 marzo Festa della Donna
Premetto che ho passato la mia vita nel totale, o quasi, disinteresse per questa festa ritenuta, ingiustamente o meno, alla stregua di una mera manifestazione politica prima, quando addirittura una forzatura commerciale, una delle tante, dell'ultimo scorcio di società consumistica e perché no; festaiola. Le donne di casa, le mie donne, le donne della mia vita poi, sembravano parimenti disinteressate e questo rafforzava la mia naturale scarsa propensione a questa giornata. Una festa delle donne e per le donne e perché mai? Per le conquiste sociali o sul lavoro? Come se gli uomini non avessero lottato e tribolato tanto per le medesime? Certo le donne hanno dovuto lottare di più per affrancarsi nella società detta degli uomini, e anche oggi in molti paesi del mondo sono relegate ai margini di dette società e quest'aspetto mi rende da sempre estremamente solidale con loro. Ma le donne hanno anche avuto ruoli importanti e inciso nella storia dell'umanità con ruoli di potere e scelte molto decise, a volte più degli uomini, o forzandoli a prenderle come regine, principesse o cortigiane.
La storia ne è piena, ma non è questo aspetto che a me interessa nella diatriba, che risulta prettamente politica e sessista fin dal giorno in cui si decise di dedicar loro questa festa o ricorrenza, come in molti puntualizzano. Quello che invece preme a me è sottolineare il lavoro enorme che si sono sobbarcate nei secoli per curare famiglie e crescere figli risultando determinanti nella lotta, quella si estrema e vitale, della conservazione della specie umana. Quel lavoro, quell'amore riversato sulle famiglie non ha prezzo e non ha medaglia, è semplicemente stupendo. Ed è per questo che oggi, per la prima volta convinto nella mia vita, voglio dedicare loro queste mimose e un video girato ieri nella nostra meravigliosa Numana accompagnato, giusta la giornata, col Valzer dei Fiori dell'immenso Tchaikovsky. Alle mie nonne che parimenti a mamma e suocera non sono più con noi, a mia moglie e a tutte le donne che come loro sono capaci di grande amore questo post è dedicato.

8 marzo Festa della Donna

8 marzo Festa della Donna

grazie di esistere

Commenti

tra i post più popolari

I paccasassi

Parcheggiare a Numana d'estate

Balleri, curiosi frutti del Conero

Mangiare diverso a Numana - La Torre street food

Il Crocifisso di Numana