Il mare ... è 'na livella

Numana bassa dopo la mareggiata
Qui avevamo lanciato l'allarme Tanti erimi e tanti fossimi ma anche avvertito che con una mareggiata da sud tutto si sarebbe risolto e i migliaia di metri cubi portati via sarebbero tornati al loro posto. Detto, fatto e la natura senza ruspe o viaggi di camion pieni di rena ha trasportato chissù quanti metri cubi in una giornata o poco più che è durata la levantera ultima. Parafrasando Totò possiamo dire con assoluta certezza che anche il mare è 'na livella. Come la morte.
Numana bassa dopo la mareggiata
Nella foto sopra dove prima si vedevano gli scogli scoperti ora sono stati di nuovo completamente coperti, mentre in quella sotto, dove c'era un muro di dislivello alto più di due metri, è stato del tutto colmato e perfettamente livellato, manco fosse stato il più abile e diligente dei ruspisti. 
Numana bassa dopo la mareggiata

Commenti

Post popolari in questo blog

I paccasassi

Balleri, curiosi frutti del Conero

Eravamo in 3 milioni nel Settembre 1971