Spiagùra o bonazza



Spiagùra è il termine numanese usato per definire il mare calmo e piatto in bonaccia o bonazza ...


tale da far sembrare che la barca sullo sfondo stia volando, tanto l'orizzonte del mare si confonde e sposa col cielo


lo scenario è dei più belli che possa offrire Numana, quella spiaggia sott'a Santa che è in pratica quella rupe a sinistra chiamata Santa forse perché nei giardinetti pubblici soprastanti c'è da tempo una croce luminosa messa lì per devozione e anche per essere vista dal mare ..


per chi visita il blog può sembrare ripetitivo, ma questo panorama è talmente vivo da riservare sempre nuove e piacevoli emozioni a seconda del tempo ... del resto è natura viva


il sasso del Frate



la base della rupe della Bianchelli e la piccola spiaggetta sottostante


il Conero sullo sfondo e la punta dei Lavi che nasconde Sirolo e la sua stupenda spiaggia Urbani


i pini marittimi che sfidano la forza di gravità


e con un po' di fortuna un bel Cormorano colto appollaiato su
di uno scoglio dei Lavi


un simpatico cippo con vasi di fiori, ricorda ancora la recente
stagione balneare nella spiaggia dell' Hotel Eden Gigli

cliccando sulle foto si apriranno tutte in un effetto lightbox
molto facile da utilizzare e col quale si possono apprezzare tutte insieme

Commenti

  1. Complimenti Tex le tue foto sono sempre perfette ed emozionanti!!!!!

    RispondiElimina
  2. ...sono senza parole...troppo belle!
    Grazie, come sempre.
    Nicoletta

    RispondiElimina

Posta un commento

tra i post più popolari

I paccasassi

Eravamo in 3 milioni nel Settembre 1971

Parcheggiare a Numana d'estate

Numana Smeralda

Balleri, curiosi frutti del Conero