Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2009

La venexiana d' oro

Immagine
Federica Pellegrini - Wikipedia:
"È l'unica nuotatrice italiana, ed una delle poche europee, ad aver infranto il record del mondo in più di una specialità. È la prima donna italiana ad aver vinto una medaglia d'oro nel nuoto alle Olimpiadi, nel 2008 a Pechino (nei 200 m stile libero). Durante i Campionati mondiali di nuoto 2009 a Roma, Federica Pellegrini diventa la prima donna al mondo a scendere sotto i 4 minuti nei 400 m stile libero con il tempo di 3:59.15. Nella stessa competizione vince la finale dei 200 metri stile libero fermando il cronometro a 1.52.98, battendo il suo stesso record di 1.53.67, stabilito il giorno prima in batteria di qualificazione. Ancora suo era il record precedente di 1.54.47 e anche quello precedente di 1.54.82 stabilito a Pechino 2008, in meno di un anno, la Pellegrini ha abbassato il record del mondo di quasi 2 secondi."





un grande grande grande grazie 

Festa western e campionato equitazione americana a Loreto

Immagine
Festa western e campionato equitazione americana a Montereale:


Loreto (Ancona) - Sabato primo agosto avrà luogo presso il campo sportivo Montereale di Loreto, la prima festa country che perdurerà per le intere giornate di sabato e domenica. Nell’occasione avranno luogo la quarta e la quinta tappa dei campionati regionali di Team Penning e Cattle Penning, discipline di equitazione americana che si rifanno al lavoro con il bestiame dei ranch e che da diversi anni si stanno diffondendo nella nostra regione accogliendo sempre più appassionati, come ha dimostrato la prima edizione di Western Life, fiera del cavallo americano tenutasi presso il centro fiere di Villa Potenza, presso la quale si è riversato un gran numero di spettatori.
L’evento è il risultato della collaborazione di diversi enti ed associazioni, quali la Città di Loreto, l’Assessorato al Turismo, l’Assessorato allo Sport, il Comitato Nuove Idee per Loreto, la Fise Marche e l’Associazione Team Penning Marche.
La festa country…

Romeo and Juliet by William Zeffirelli

Dove sono questi nemici?
Capuleti .. Montecchi ... vedete che frutti ha dato il vostro odio??
il Cielo ha deciso di uccidere i vostri figli con l'amore .. e io che non ho saputo punire in tempo le vostre sciagurate fazioni ho perduto tanti cari amici e parenti ...
siamo tutti colpevoli ... tutti puniti !!!!..

un livido silenzio è sceso su Verona neppure il sole osa affacciarsi all'orizzonte perchè mai storia fu più dolorosa e triste di quella di Giulietta e del suo Romeo




il film è di una bellezza unica come del resto tutti i films di Franco Zeffirelli e in questo particolarmente bravo a lanciare nel mondo del cinema i 2 protagonisti:
Leonard Whiting Romeo e Olivia Hussey Giulietta che fecero incetta di "cuori" all'epoca
tra gli altri ricordo la figura di Mercuzio reso magistralmente da John McEnery e via via
tutti gli altri bravissimi come nella tradizione del maestro che tira fuori il massimo dagli attori.
A proposito di Shakespeare mi viene in mente che durante una visi…

Una domenica tra le onde

quando d'estate arrivano le onde da levante "le scurse dei numanesi" non c'è turista che non le
apprezzi e così dopo una settimana di garbino è giocoforza arrivato il levante muovendo il mare
e facendo la gioia di grandi e .. soprattutto piccini sempre sotto l'occhio attento e vigile di bagnini
e genitori ..  per una bella domenica al mare  in una Numana da incorniciare

Un americano a .. Numana

Immagine
chi non ricorda la memorabile scena dei "maccheroni m'hai provocato e mo' te distruggo" del mitico
Albertone Sordi il film era Un americano a Roma del 1954 e io avevo 1 anno di vita si e no ..
ma già capivo che lui era un grande .. e allora in suo ricordo e omaggio mi sono calato nei suoi
panni .. un pochino più .. succinti, vista l'estate, in questa video ricetta che invito a guardare

Stornelli marchigiani

Immagine
ho trovato anche questo video di stornelli marchigiani che è assolutamente da vedere 
anche qui al minuto 2 e rotti c'è lo strumento infernale ... il video è stato girato durante la 32esima festa rurale di Domo (Serra San Quirico) l'associazione culturale La Damigiana ha deliziato i presenti con una serie di stornelli marchigiani veramente fantastici 
no perchè sembra che nessuno conosca le Marche .. ma le tradizioni le abbiamo anche noi

Video esplicativo del Saltarello

Immagine
ho trovato su youtube un video di saltarello girato durante un matrimonio tra nostri corregionali
e che sta avendo un discreto successo nel web .. auguroni agli sposi e godetevi la performance dei
partecipanti, credo amici e parenti degli sposi
al minuto 2 e rotti sentite e apprezzate lo .. strumento infernale 


Saltarello

Immagine
Saltarello - Wikipedia: "Il saltarello è un ballo tipico delle regioni dell'Italia centrale, in modo particolare del Lazio, delle Marche, di San Marino, dell'Umbria, dell'Abruzzo (dove viene detto al femminile saltarella) e in parte del Molise. Si presenta prevalentemente come danza di coppia, anche se in Emilia e Romagna e nel Montefeltro è chiamata saltarello una forma di contraddanza a sei persone (tre coppie).

La misura è generalmente di 3/8 o 6/8, ma, soprattutto in ambito popolare, esistono anche musiche di saltarello in 2/4 e 4/4. La prima fonte oggi nota di una danza detta 'saltarello' è una trascrizione musicale della metà del XIV secolo (conservata oggi al British Museum di Londra). Antonio Cornazzano nel suo manuale di danze di corte Il libro sull'arte del danzare (1465) parla del saltarello come uno dei quattro movimenti fondamentali delle danze rinascimentali aristocratiche (insieme a piva, bassadanza e quaternaria). Solo tra il XVII e XVIII se…

Il giorno dei canotti volanti

Immagine
non è un film di arti marziali cinesi ma la cronaca di oggi al mare dove un forte vento da GARBI'
ha fatto volare in mare decine di canotti e altri ammennicoli  balneari che incauti bagnanti avevano lasciato sulla battigia ... ed ora le coste croate li aspettano ..  .. 
ma visto che il garbino porta il levante chissà che domani o l'altro non tornino ...

Libeccio - Wikipedia: "Il libeccio è un vento di Mezzogiorno o Ponente (spira da Sud Ovest), anche detto Africo o Garbino.
Vi sono più ipotesi sul nome: la più diffusa, è che derivi dal fatto che nell'isola di Malta, presa come punto di riferimento per la denominazione dei venti, il Libeccio spira dalla Libia (antico nome del continente africano).
L'altra, accreditata presso i linguisti, è che derivi dall'arabo lebeg.
Il nome Garbino è utilizzato nell'area orientale dell'Emilia-Romagna, nel nord delle Marche e in Abruzzo. In Friuli, nella Venezia Giulia, in altre aree delle Marche e in Dalmazia è chiamato G…

Ultime da Babele

Immagine
simpatico siparietto stamattina alla radio nel corso della trasmissione ultime da Babele
condotta dal giornalista Giorgio Dell'Arti ..
(il link vi porta direttamente al podcast della puntata di oggi se volete riascoltarla) ..
per farla breve a un certo punto telefona Guido Calvi - Wikipedia e si inizia a parlare di altri argomenti fino al .... momento topico  quando il giornalista chiede da dove chiama l'ospite

Guido Calvi: telefono dalla "mia" Numana  dove oggi festeggio il mio compleanno
Giorgio Dell'Arti: ahh bene .. c'è il mare lì?? 
Guido Calvi: ehh .. un mare meraviglioso!!
Giorgio Dell'Arti: noo .. non dica così che abbiamo in linea il sindaco di Jesolo e oggi c'è un solo mare meraviglioso quello di Jesolo ...

ed entra in scena il sindaco di Jesolo, tale Calzavara (che a Numana ricordano come soprannome dato ad un amico del posto) che inizia a parlare di come stia attuando il suo comune una politica volta alla promozione territoriale dove sembra es…

Sentieri selvaggi

Sentieri selvaggi - Wikipedia: Durante tutto il film, la porta rappresenta il simbolo della separazione, spesso fra il mondo civile dentro la fattoria, e il mondo selvaggio che sta al di fuori. Celebre la scena finale, che vede Ethan allontanarsi da solo nel deserto, mentre la porta del ranch si chiude alle sue spalle: da notare che nella prima scena del film la solita porta si apre e in lontananza si vede un cavaliere arrivare, Ethan appunto. Memorabile scuola di cinema, la porta si apre all'inizio ...

e in realtà non siamo in Texas (una "licenza poetica" che concediamo volentieri al grande regista John Ford) bensì la porta si apre sulla bellissima Monument Valley, che ha legato il suo nome a tanti films fordiani, nello Utah nei pressi dei four corners ovvero i 4 angoli che uniscono Utah-NewMexico-Colorado-Arizona .. posti mitici da visitare ..



e si chiude alla fine



uno dei più bei film del genere western .. per uno dei più bei finali della storia del cinema ..

Il melanciano .. ti dà una mano

Immagine
.. in cucina .. se passa un melanciano so io come .. aggiustarlo   .. se non sai cosa fare da pranzo ricorda che il melanciano ti dà sempre una mano ..
ma se sei maschio non fare mai la sua fine .. ovvero morire con la sumenta dentro ...
ho divagato un po' troppo godetevi la ricetta e buon appetito


grazie per i complimenti (me la suono e me la canto da solo)

Le Marche .. dei vini

Immagine
sappiamo che la nostra regione gode di scarsa visibilità nazionale, forse perchè è virtuosa e non succedono mai fatti eclatanti o di cronaca nera tali da farla salire alla ribalta, o forse perchè è piccola e con pochi abitanti o semplicemente perchè non insegnano più la geografia come una volta ... certo è che vedere uno scempio simile .. o svista che sia .. in ben 2 pagine di pubblicità su un noto settimanale nazionale mi ha indotto a pubblicare questa perla ...
dispiace che la casa in questione è la Vini Santa Margherita che credo sia all'oscuro del "misfatto" ... e dire che nella Numana della "nouvelle vague", dei primi turisti e dei primi ristoranti il pinot grigio di tale ditta si beveva a gogò e senz'altro fu uno dei primi vini bianchi introdotti dai nostri ristoratori ... una tiratina d'orecchie è d'obbligo .. e salute

Flora

in diretta dal giardino di casa una panoramica della fitta vegetazione che vi abita ..
con l'occasione un fiore a tutte le lettrici
http://www.youtube.com/watch?v=qd6hy-TwakI

Fauna

attività alata nel microcosmo del mio giardino: un calabrone uscito dallo spartito di Rimsky Korsakov lo ha trovato di suo gradimento e .. ha messo su famiglia

Romanticismo

Tramonto a Portonovo ... dedicato ai romantici

Ottimismo

Immagine
la foto scattata oggi a Numana pone delle serie domande su ciò che è ottimismo
e cercherò di dare risposta con qualche aforisma famoso in tema
Non faccio per vantarmi ma oggi è una bellissima giornata.
Giuseppe Gioachino Belli

che forse è ritratto nella foto 

E' meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.Albert Einstein

L'ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero. Oscar Wilde

Non si può ridere di tutto e di tutti, ma ci si può provare.

Friedrich Nietzsche

L'ottimismo è il contentino di piccoli uomini che occupano grandi posti.
Francis Scott Fitzgerald
e dulcis in fundo 

Prima di salutarvi vorrei tanto lasciarvi un messaggio positivo. Ma non ne ho. Vanno bene lo stesso due messaggi negativi?

Woody Allen

U carcamagnu

Immagine
Chi era costui?? un caro amico virtuale e uno che mi ha aiutato a far prendere corpo a questo blog
tanto che ne è collaboratore che .. non collabora: tocca fare tutto a me in questa casa .. ..
direbbe mia moglie e visto che oggi è il suo compleanno lo voglio festeggiare con un piatto della
nostra tradizione regionale:

due panocchiette lesse


con tanti e tanti auguri estesi anche a:
Tom Cruise (47)
Ken Russel (82)


Ugo Foscolo e il proprio ritratto

Solcata ho fronte, occhi incavati intenti
crin fulvo e munte guance, ardito aspetto
labbri tumidi arguti, al riso lenti
capo chino, bel collo, irsuto petto

membra esatte; vestir semplice eletto
ratti i passi, il pensier, gli atti, gli accenti
prodigo, sobrio; umano, ispido, schietto
avverso al mondo, avversi a me gli eventi

mesto i più giorni e solo; ognor pensoso
alle speranze incredulo e al timore
ilpudor mi fa vile; e prode l'ira

cauta mi parla la ragion; ma il core,
ricco di vizi e di virtù, delira:
Morte, tu mi darai fama e riposo.

mi è DOLCE NAUFRAGAR in questo mare degli esami di maturità a me particolarmente cari per il fatto che diedi il meglio di me appassionandomi agli studi, non più di sotterfugi o fughe,
come era stato nei primi anni delle superiori, ma di consapevolezza di una maturità finalmente
raggiunta e di un amore ripagato per tutto ciò che è Cultura.
Per me è stato il passaggio netto dal cervello di un ragazzo a quello di un adulto e quello che maggiormente ricordo con affett…