Dicembre mese di feste

07201 - Venice - Basilica dei Santi Giovanni e Paolophoto © 2009 Fernando Nunes | more info (via: Wylio)

Le festività di dicembre in un detto popolare numanese che molto probabilmente avrà riscontro anche negli altri vari dialetti:

El dò è Santa Bibiana,
El tre è San Tarsiana,
El quattro è Santa Barbara,
El sei San Nicolò che va per via,
L’ otto la Cunceziò de Maria,
El dieci la venuta de Luretu,
El dodici cunvié che digiunamu
Ch’el tredici l’ è Santa Lucia,
El ventunu San Tumassu canta,
El venticinque la Nascita Santa,
El ventisette Santi Nucentini
fenite le feste, feniti i quadrini.

tratto da "mia cara Numana de 'na volta" di Liberato Drenaggi

Commenti

  1. vorrei solo aggiungere una specie di filastrocca, che mio nonno Ceriago mi ripeteva ogni anno, riferendosi alle
    "previsioni del tempo":

    "Santa Bibiana, quaranta giorni ed una settimana, ma se Santa Barbara non acconsente, Santa Bibiana non conta niente. Alta o Bassa l'invernata dura fino a Pasqua."

    RispondiElimina

Posta un commento

tra i post più popolari

Balleri, curiosi frutti del Conero

Le feste in casa degli anni '60

I paccasassi

Il Crocifisso di Numana

Le fisarmoniche Frontalini