Non passa lo straniero

telecamere rilevamento targhe a Numana
Sono attive da qualche giorno le "micidiali" telecamere che individueranno in automatico le targhe di qualche sprovveduto automobilista di passaggio nel nostro bel comune "a vocazione turistica" si legge da qualche parte. Il divieto, al quale si deve assolutamente prestare attenzione sarà valido dal 15 giugno 2012 al 15 settembre 2012 ed è la novità dell'estate che di sicuro farà la gioia dei turisti e dei tanti visitatori domenicali. Si vocifera che l'investimento in queste infernali macchinette sia di circa 130 mila euri italiani. Inutile dirvi che sono assolutamente contrario a queste forme di "coercizione" elettronica che ledono la libertà di movimento in un paese che vive di turismo in massima parte e specie in questi periodi di magra economica. Da bambino dormivo sul tavolo della cucina per affittare il resto della casa ai primi turisti che venivano da noi. Facevamo sacrifici e poco importava se nel periodo estivo aumentava il traffico, il rumore e il disagio in generale dei nativi, perché proprio grazie a quel "casino" molti di noi han potuto migliorare nettamente il proprio tenore di vita.
telecamere rilevamento targhe
nelle foto sopra la telecamera posta nei pressi dell'ingresso del porticciolo
e in quella sotto il "curioso" divieto di accesso al centro storico
Numana non ha il Piave ma il Musone e ad ogni modo lo straniero non passerà lo stesso ...

Commenti

  1. Caro Tex,se ben ricordo,in quei tempi,ce tu hai ben descritto,il Sindaco era o MSI o DC,cmq non di sinistra!!!!! Correggimi se sbaglio...Un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. Caro zio Tex, una volta tanto hanno fatto una cosa giusta ... anche se involontaria ... loro pensavano alle casse del comune, in compenso diminuiranno i ciccioni e si potrà circolare per il centro liberamente ... a piedi ...
    Bolzano, e non solo, lo fa da anni e ci ha guadagnato anche in termini turistici ... e dura tutto l'anno ... comprati un paio di scarpe buone e comode ... :D

    RispondiElimina
  3. sicuramente siamo nel 2012 novità tante..interessi tanti ma sempre de pochi numanesi naturalmente anche se è 30 anni che se parla del lungo mare ma nessuno ci vuole mettere le mani veramente e sai perché?, per quei interessi di qualcuno che poi parlano tanto di turismo si si...... ma le tasche de loro.... comunque vada dovremo ritornare a quando affitami la casa gioppe la costarella e dormimi sopra i tavolì per poter anda a scola ...ciao amico mio

    RispondiElimina
  4. non c'è destra o sinistra. La questione è che ci vuole buon senso da parte del cittadino, perchè è lui che elegge i propri rappresentanti al governo sia locale che nazionale. Non credo sia giusto, tantomeno costruttivo, usare termini offensivi nei confronti di alcuno. Il buon senso deve poi essere riportato nei comportamenti del politico durante la sua amministrazione. Da sempre ci si lamenta delle amministrazioni (senza entrare nel merito di nessuna), ma si vedono sempre le stesse persone. La cosa più fastidiosa è che rari volti nuovi fanno riferimento sempre ai soliti personaggi "interessati", oltre al fatto che una volta al "potere" si montano la testa e perdono il lume della ragione e del buon senso. Abbia coraggio qualcuno di entrare a far parte della politica quella vera, quella che è attenta alle reali esigenze del cittatino e della comunità, con umiltà e serietà. Abbia il coraggio qualcuno di dire ciò che pensa per il bene comune del posto in cui vive e fa crescere i propri figli. Abbia il coraggio qualcuno una volta eletto di ascoltare le "voci del buon senso", e non dei soliti pochi "interessati".
    Non sono originario di Numana, ma in tutti questi anni vissuti qua ho trovato gente splendida oltre ad un posto fantastico.
    Su internet si leggono cose terribili su Numana a causa di cattive amministrazioni.
    Durante tutto il weekend si sentivano commenti di turisti sul pessimo atteggiamento che viene loro riservato sia per il discorso parcheggi (pure gli invalidi!!! per fortuna rimosso) che per il trattamento economico di hotel fatiscenti, chalet obsoleti con ombrellone e sdraio costi assurdi , marciapiedi rotti, ristoranti eageratamente costosi, nel complesso una qualità di servizi mediocre o addirittura inesistente, a giustificazione della fortuna della fantastica posizione geografica.
    Ma attenzione, le amministrazioni le eleggono i cittadini.
    Dobbiamo essere tutti migliori, così facendo si evitano queste figuracce e vivremo tutti molto meglio.
    Il paragone con altre città lo accetto se però viene fatto equamente, non prendendo un solo esempio e considerando la conformazione del territorio e quanto si potrebbe e dovrebbe fare prima.
    ciao e grazie di far vivere questo blog

    RispondiElimina
  5. Caro amico anonimo ultimo e cari amici sopra mi sembra di cogliere nei vs interventi tutti degni di rispetto e attenzione come nell'ultimo molto ben articolato, un certo disagio su come si vive la politica in generale e il turismo in particolare in questi ultimi anni a numana. Inutile dirvi che son contrariato anch'io specie da chi si professava come liberatore di certo malcostume e malaffare locale e diceva di voler prestare orecchio a tutti quando poi si rivela sordo e arroccato nelle sue scelte dopo poco che si è insediato. Posso dirvi che una delegazione di commercianti e attività balneari è stata tacciata di "egoismo" per aver contestato le decisioni dei varchi elettronici. La qual cosa suona molto male se detta da chi da sempre è paladino di ogni forma di protesta .. anche se .. attenzione .. il loro leader ultimamente sta bollando tutto come populismo da tenersi alla larga quando prendere con le dovute molle se costretti. Insomma la delusione in questa nuova compagine "sorda", si diciamolo, sorda, c'è tutta e non è certo colpa di noi cittadini che tutt'al più come diceva nell'intervento precedente ha quella grave di demandare sempre al prossimo il governo delle cose.
    Sto andando lungo e mi fermo segnalando solo con grande stupore la colorazione blu di quasi tutti i parcheggi cittadini anche laddove non se ne sentiva l'esigenza come certe vie interne a Marcelli.
    Non ci siamo e sono stanco di scusarmi con quanti mi affrontano giornalmente su questi argomenti solo perché numanese nato sott'a le botte del mare e pur amandola da morire da diversi anni la sto anch'io detestando per come è gestita: una perla ai porci è da troppo tempo la mia Numana. Naturalmente nel blog ognuno è libero di esprimersi e solo bestemmie e offese non sono tollerate, quindi ben vengano contraddittori e quant'altro sempre felice di leggervi.

    RispondiElimina
  6. ma quel parcheggio a ridosso del cimitero, non è un'area destinata a verde pubblico?
    e poi, non è pericoloso far parcheggiare le auto sopra tutta quell'erba secca?
    chi sa se a breve diventerà a pagamento anche quello. Forse qualcuno dell'attuale amministrazione che vive in zona aveva bisogno di un posto auto. Comunque lo spazio per portare a fare i bisogni i propri cagnolini se lo sono mantenuto (il verde di fronte al cimitero "ZONA INTERDETTA AI CANI") MA !!!
    Bisogna anche fare attenzione a parcheggiare bene, ovunque, il comandante passa con la sua auto prende il numero di targa e te la manda a casa, scrivendo "non è stato possibile accertare..." ....ma se si fosse fermato avrebbe potuto parlare con il proprietario che spiegava ogni cosa, UMANAMENTE. Questo è servizio al cittadino!!! Invece no, repressione e vessazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E no,caro Anonymuous,sull'"ovunque" ti devo contraddire,poichè il comandante non passa certo in via "la fenice" o in via "Leopardi" a controllare chi parcheggia senza permesso e in posti vietati....poichè li parcheggiano:dipendenti comunali,vigili urbani,dipendenti del museo,dipendenti ristorante "la fenice" etc....!!! e i residenti,pur protestando e richiedendo l'intervento della volante, si sono "sempre"sentiti rispondere che erano tutti "impegnati"...a qualsiasi ora!!!! Come sempre "L O R O" sono forti con i deboli e deboli con i forti....buona estate a tutti.

      Elimina
  7. Ritengo che la chiusura nell'orario di cena sia un'insulto al turismo. Di questo passo l'affluenza turistica scomparira , costo esorbitante del parcheggio , auto lasciata distante, servizi non consoni e a volte inesistenti,porto a rischio incagliamento . Ditemi voi un turista perche dovrebbe venire in vacanza a Numana ??Allo stesso prezzo va a Capri !

    RispondiElimina
  8. Io ricevo quotidianamente offerte da località turistiche di tutta Italia.
    Oltre al fatto che non ne ricevo alcuna dalla Riviera Del Conero, nonostante ne abbia fatto richiesta nei mesi precedenti per alcuni miei amici di fuori regione, paragonando i prezzi locali a quelli degli altri posti, mi domando: ma chi cavolo glie lo fa fare a venire da noi ed oltre a pagare costi esorbitanti hanno zero servizi, accoglienza da film orror, cordialità inesistente, qualità delle location da terzo mondo????
    Qualcuno sa che fine hanno fatto i materassi dell'ex Santa Cristiana?
    Mi è giunta voce che alcuni "noti" ne abbiano fatto incetta per le loro "strutture" ricettive......
    Numana......mah!!!!!!
    il mare bello NON BASTA!!!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

tra i post più popolari

I paccasassi

Eravamo in 3 milioni nel Settembre 1971

Parcheggiare a Numana d'estate

Numana Smeralda

Balleri, curiosi frutti del Conero