Viaggiare da Chatwin a Terzani

foto tratta dal sito di Davide Caro Dodo mi ha fatto molto piacere essermi ritrovato sul tuo blog e con la bellissima e lusinghiera presentazione che mi hai fatto, avendo tu avuto anche la gentilezza di ricordare mio padre. Ma permettimi di chiosare la citazione di Steinbeck con altre due con cui amo terminare le relazioni che svolgo sulle malattie del viaggiatore perchè secondo me rappresentano tutta l'essenza del viaggio e del viaggiatore:

"Il viaggio non soltanto allarga la mente: le dà forma" Bruce Chatwin (che tu saprai essere stato considerato il "viaggiatore per eccellenza", anche se alcune ombre sono state sollevate in un articolo di qualche anno fa; la seconda che per me è ancora più bella, più profonda,  è di una persona che molti hanno definito "il vero viaggiatore", un viaggiatore instancabile, per il modo di porsi, di cercare di comprendere, per la curiosità del nuovo, del diverso, oltre che per le stupende testimonianze come giornalista: mi riferisco a Tiziano Terzani, già corrispondente di prestigiose testate giornalistiche Italiane e straniere, deceduto nel 2004

"Ciò che è fuori è anche dentro..per questo viaggiare non serve. Se uno non ha niente dentro, non troverà mai niente fuori: è inutile andare a cercare nel mondo quel che non si riesce a trovare dentro di sé" tratto da "Un altro giro di giostra"

Beh spero di non avere esagerato

un caro saluto

Davide

Non hai esagerato, anzi è proprio il caso che io ti ringrazi per il lavoro che fai in generale e per i più bisognosi e deboli della Terra in particolare. Come sai dalle nostre parti si dice: "fà el bè e scordate, fà el male e pensace" (fai il bene e dimenticati e fai il male e pensaci) e tu credo proprio ti sia completamente …. dimenticato. Grazie !!! e quando vorrai pubblicare qualcosa sul mio blog inerente i tuoi viaggi e le esperienze negli angoli più travagliati del pianeta, mi farai cosa graditissima.

foto tratta dal sito di Davide

Commenti

  1. ho letto sul tuo blog lo spazio dedicato al nostro amico Davide e alla sua notevole opera umanitaria, siccome non ho il suo indirizzo di posta elettronica, ti prego gentilmente di inoltrargli la mail che ti allego.

    Grazie

    Anna

    RispondiElimina
  2. cara Anna,
    grazie per le tue bellisssime parole...faccio quello che posso compatibilmente con tutte le difficoltà della vita privata, professionale e le complicazionoi burocratiche che ...incredibile a dirlo, qualcuno frappone.
    Comunque sono contento del filo che dodo ha allacciato tra noi...penso che dovrebbe estenderlo agli altri
    Ciao Davide

    RispondiElimina

Posta un commento

tra i post più popolari

Balleri, curiosi frutti del Conero

I paccasassi

Il Crocifisso di Numana

Multe estive a Numana

Le fisarmoniche Frontalini