Benvenuto Papa Francesco

Papa Francesco foto tratta dal web
Per un cattolico è sempre una grande emozione ascoltare il rituale dell'annunciazione del nuovo Pontefice:

Annuntio vobis gaudium magnum:
habemus Papam!
Eminentissimum ac reverendissimum dominum,
dominum Jorge Mario,
Sanctae Romanae Ecclesiae Cardinalem Bergoglio
qui sibi nomen imposuit Francesco
Nomi e cognomi andrebbero declinati all'accusativo che a distanza di anni da quando studiai latino col Preside Marchegiani qui alle medie unificate di Numana-Sirolo, non ricordo più bene e allora vada per quelli effettivi. Di certo è con grandissima gioia che saluto Papa Francesco I che viene da quella terra lontana, l'Argentina che tanti affetti condivide con la nostra Numana dalla quale, come per gli avi del nuovo papa, tantissimi nostri emigranti partirono per rifarsi una nuova vita e con loro anche alcuni dei miei avi. Al Papa, a noi cattolici e al popolo Argentino le mie più sentite felicitazioni.

Commenti

  1. Anche mio Zio Carlo è emigrato in Argentina nel 1948 e ci è vissuto per 30 anni, ho altri parenti che vivono ancora laggiù,assieme a tanti numanesi.
    Spero che Papa Francesco riesca a guidare la Chiesa in un cammino di fede, di carità, di fratellanza, di condivisione e di povertà evangelica proprio sull'esempio del "poverello di Assisi", del quale ha scelto il nome, che da solo è già tutto un programma...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo spero anch'io e che passi in fretta la prevista ondata anti-clericale che al solito si sussegue a questi avvenimenti

      Elimina

Posta un commento

tra i post più popolari

Balleri, curiosi frutti del Conero

I paccasassi

Il Crocifisso di Numana

Multe estive a Numana

Le fisarmoniche Frontalini