Molly Malone .. la regina delle "pesciarole"

Ieri scherzando con gli amici di blog di un sito a me caro mi son ricordato di quando venni fatto omaggio di pinte di guinnes nera in un pub di dublino perchè, benché italiano, salìì sul palchetto dove 4/5 contadinotti allegri e rubizzi suonavano attenti a non calpestare coi piedi le numerose pinte sotto alle loro sedie e il tutto perchè mi misi a cantare il loro inno alla patriota Molly Malone e che è diventato una sorta di inno nazionale o in pratica lo affianca ...
ve ne canto un pezzetto a memoria

in Dublin fair city (nella graziosa città di Dublino)
where the girls are so pretty (dove le ragazze sono così carine)
I first set my eyes on sweet Molly Malone ..(per la prima volta vidi la dolce Molly)

she wheels her wheel-barrow, (lei tira il carretto)
through streets broad and narrow, (per strade larghe e strette)
crying, "cockles and mussels, alive alive oh!" (gridando concole, muscioli vivi)

tutti insieme ..

alive-a-live-oh,
(è vivo è vivo .. come le nostre donne di un tempo)
alive-a-live-oh,
crying "cockles and mussels, alive alive oh".

in pratica era come una "pesciarola" delle ns parti che tirava la carretta piena di cozze e vongole e pesce urlando è vivo!! è vivo!! (ricordo ancora la ns mitica Rainilde)
Poi passarono gli Inglesi "gamberi rossi" e lei rovesciò il carretto al loro passaggio dando inizio alla ribellione .. in un pub molto irish si ricordano ancora di me.

L' unica differenza con le nostre ave consiste che quest'ultime non hanno fatto la rivoluzione come Molly ma semplicemente la storia del ns paese lavorando sodo, sfornando figli e accudendo le loro famiglie come purtroppo oggi non accade quasi più ... vi sembra poco??

Commenti

tra i post più popolari

Balleri, curiosi frutti del Conero

I paccasassi

Il Crocifisso di Numana

Multe estive a Numana

Le fisarmoniche Frontalini