Ripascimento spiagge

Come promesso dai vari enti interessati è iniziato il lavoro di ripascimento spiagge nella Riviera del Conero anche se le forti mareggiate da sud-est dei giorni scorsi avevano già provveduto ampiamente e in modo naturale almeno a Numana.
Si è creato un cantiere nei pressi dell'unico punto libero prima della foce del Musone, dove i camion provenienti dall'entroterra scaricano la "rena" che poi le ruspe provvederanno a distribuire sul litorale.
Un cartello fuori del cantiere avverte che è opera della Regione Marche e la durata dei lavori è stimata da aprile 2009 ad aprile 2010 ...
l'unica mia perplessità è dovuta al fatto che da un primo esame sembra "terra di Cingoli" ovvero quella ghiaia, bianca si, ma piena di terriccio che una volta sciolto in acqua, vista la poca profondità del mare Adriatico, ce la troveremmo sempre tra i piedi con la seria possibilità di intorbidire l'acqua.
Speriamo sia solo un' impressione anche perchè quella ghiaia è .. dolorosetta da calpestare a piedi nudi, almeno fino a che il mare non la .. "rota" :d  (il numanese di arrotare)
... beh intanto godiamoci questo anticipo d'estate

Commenti

Post popolari in questo blog

I paccasassi

Balleri, curiosi frutti del Conero

Eravamo in 3 milioni nel Settembre 1971